rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Resilienza, un convegno su come convivere con il Covid-19

La presidente Buono: "La strada da percorrere è ancora lunga ma con le giuste indicazioni possiamo evitare di perderci"

Un parterre di eccellenza ha partecipato ieri sera, alla Stazione Marittima di Salerno, nell'incontro voluto dall'associazione di Scafati "Resilienza", concentrato sulla convivenza futura con il Covid-19. Presenti, oltre al presidente dell'associazione Federica Buono, anche l'amministratore delegato Orazio De Nigris. Tra gli ospiti che hanno composto il tavolo della discussione il dottore Paolo Masiello, cardiochirurgo presso l'ospedale San Giovanni Ruggi di Salerno, il professore Alessandro Mazzetti, docente di geopolitica, Alfonso Longobardi, vice presidente della Commissione Bilancio in Regione Campania, il professore Stefano Piotto, ideatore dell'app "Sm Covid 19". 

L'evento

Numerosa la platea che ha partecipato al convegno, durante il quale si è discusso dell'origine del Covid-19 e di come affrontarlo da qui, ai prossimi mesi. Un modo per fare chiarezza ma anche per dispensare utili consigli, in un momento tanto difficile per il mondo intero. Tutti gli intervenuti hanno convenuto con quanto la presidentessa Buono ha ribadito, a conclusione dell'evento, e cioè "che la strada da percorrere è ancora lunga ma con le giuste indicazioni possiamo evitare di perderci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resilienza, un convegno su come convivere con il Covid-19

SalernoToday è in caricamento