menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Realizzazione della rete fognaria a Nocera Inferiore: parla il sindaco: "Data storica"

Il primo cittadino, Manlio Torquato, hanno visita al cantiere, in compagnia del vice presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, del consigliere regionale Franco Picarone, dei rappresentanti della Gori esecutrice dei lavori

"Una giornata storica per Nocera Inferiore". Con queste parole il sindaco Manlio Torquato ha commentato l'apertura del cantiere di realizzazione della rete fognaria (I° lotto) di Via Matteotti. La cerimonia di inaugurazione si è svolta nell'Aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore, alla presenza del primo cittadino, del vice presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, del consigliere regionale Franco Picarone, dei rappresentanti della Gori che eseguirà i lavori.

Le reazioni

"Dobbiamo far tornare il fiume Sarno allo splendore di una volta e che io ho visto con i miei occhi, alle sorgenti - dice il vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola - disinquinando i suoi affluenti che sono la causa del collettamento di reflui che il fiume è costretto a ricevere. Fare le fognature significa portare i reflui dove devono andare, per evitare poi di ritrovarseli nel fiume e sul litorale". "Iniziano i lavori, è un grande risultato. Sono lavori importanti per Nocera Inferiore quanto quelli di Montevescovado - dice il sindaco Manlio Torquato - Abbiamo tanti progetti da realizzare. La rete fognaria, la caserma borbonica Tofano, la rete ferrata, le palazzine di Monte Vescovado sono interventi che non dipendono solo dall'amministrazione comunale ma che vanno condotti in sinergia con altri Enti". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento