Riapertura ferrovia Napoli - Salerno 7 novembre

Dopo quattro ore è stato riaperto il tratto ferroviario tra Torre Annunziata Centrale e Santa Maria La Bruna, allagatosi in mattinata a causa delle forti piogge

Immagine di repertorio

E' stata ripristinata, dopo quattro ore dalle sospensione del traffico, la piena funzionalità della linea costiera delle Ferrovie dello Stato sul tratto Napoli - Salerno. Il transito dei convogli era stato interrotto per l'allagamento della sede ferroviaria, tra le stazioni di Torre Annunziata Centrale e Santa Maria La Bruna, comune di Torre del Greco, causato delle piogge torrenziali della mattinata. Le squadre tecniche del Gruppo FS Italiane hanno lavorato per ripristinare le condizioni di circolazione in sicurezza della linea. La sospensione ha coinvolto 40 treni regionali: 20 sono stati cancellati e sostituiti con autobus, altri 20 hanno percorso la linea a monte del Vesuvio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento