Saracinesche alzate, tra igienizzanti e misure anti-Covid: Salerno si risveglia

Abbiamo ascoltato esercenti al dettaglio, parrucchieri e baristi che, questa mattina, hanno iniziato una nuova fase

Le nostre interviste

Saracinesche alzate, sorrisi e anche qualche timore: è questa l'atmosfera che si respira a Salerno città, dopo il lockdown durato due mesi. Parrucchieri, estestiste, negozi al dettaglio, da oggi, 18 maggio, hanno potuto riavviare le proprie attività, seguendo la normativa anti-contagio prevista.

Guarda>>>Le video-interviste

Qualche dubbio, circa i dettagli delle indicazioni regionali sulle linee guida anti-Covid per la vendita, emergono dalle interviste ad alcuni esercenti, impegnati a rispettare al meglio ogni misura per la tutela della propria e altrui salute. Intanto, in ogni negozio salernitano, igienizzanti, percorsi differenziati per ingressi e uscite e sanificazioni già effettuate. I bar, dal canto loro, possono riaccogliere al bancone i clienti. Tra esercizi riaperti e flussi pedonali, dunque, la città, piano piano, si risveglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento