rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Furore

Ricerche incessanti al Fiordo di Furore, di Natale ancora nessuna traccia

Le operazioni di ricerca, cominciate nella notte del 12 novembre scorso, sono coordinate dalla Sala Operativa del 4° Centro di Ricerche Marittime della Guardia Costiera della Campania, in sinergia con il Comando della Guardia Costiera di Salerno

Senza sosta, le ricerche di Natale Martorelli, ragazzo di 24 anni scomparso in località Fiordo di Furore, in provincia di Salerno. Le operazioni di ricerca, cominciate nella notte del 12 novembre scorso, sono coordinate dalla Sala Operativa del 4° Centro di Ricerche Marittime della Guardia Costiera della Campania, in sinergia con il Comando della Guardia Costiera di Salerno.

Il piano

Sono stati impiegati assetti aerei, navali e subacquei della Guardia Costiera, unitamente al ragguardevole impegno degli assetti aeronavali della Guardia di Finanza, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, quest'ultimi hanno partecipato anch'essi con reparti subacquei. Le  condizioni meteo marine non favorevoli presenti in zona rendono le operazioni particolarmente complesse. Le ricerche, dunque, continueranno in maniera incessante nei prossimi giorni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerche incessanti al Fiordo di Furore, di Natale ancora nessuna traccia

SalernoToday è in caricamento