menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricettazione, sostituzione di persona e falsa attestazione: un arresto a Baronissi

Il pregiudicato 47enne di Castelvolturno, nell’ufficio postale, stava tentando di versare un assegno dell’importo di tremila euro su un conto corrente, utilizzando una carta d’identità falsa

Ieri, i carabinieri di Baronissi hanno tratto in arresto per possesso di documenti di identificazione falsi, un pregiudicato 47enne di Castelvolturno che, nell’ufficio postale, stava tentando di versare un assegno dell’importo di tremila euro su un conto corrente, utilizzando una carta d’identità falsa.

Il pregiudicato è stato denunciato anche per ricettazione, sostituzione di persona e falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sull’identità. Il 47enne è stato condannato alla pena di un anno e 7 mesi di reclusione.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento