menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Bracigliano, frutta rubata in magazzini e camion: imprenditore ai domiciliari

L'uomo, titolare di una ditta locale, è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l'accusa di ricettazione: i prodotti erano stati rubati nel centro agroalimentare di Napoli

Ventimila Euro di prodotti ortofrutticoli nelle celle frigorifere dei magazzini e in due camion della società di un imprenditore di Bracigliano sono stati rinvenuti dai carabinieri della locale stazione. La merce, come riferito dai militari della compagnia di Mercato San Severino (agli ordini del capitano Rosario Basile) era stata rubata a due aziende, tra sabato e domenica, nel centro agroalimentare di Napoli, situato nel comune di Volla. Nelle celle e nei camion dell'impresa di L. A., imprenditore del luogo, i carabinieri hanno rinvenuto solamente una parte della merce trafugata. Altra merce, per un valore di 50mila Euro, risulterebbe secondo gli inquirenti già spedita in Sicilia. La frutta recuperata (del valore di 20mila Euro) è stata riconsegnata agli aventi diritto. L'imprenditore di Bracigliano, "ritenuto contiguo agli ambienti della criminalità organizzata", come riferito dai carabinieri in una nota, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per ricettazione.

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento