menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientri sulle isole della Campania: nuova ordinanza di De Luca

Decise le procedure che interesseranno da lunedì prossimo Ischia, Capri e Procida. Rafforzati i controlli nei porti

Nuova ordinanza (la numero 46) del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per prevenire l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

L’ordinanza

In particolare su ingressi e spostamenti da altre regioni italiane e dall’estero  per le isole campane è previsto il divieto di raggiungere le isole con mezzi privati da diporto, tenuto conto dell’esigenza dicontrollare gli sbarchi; l'obbligo per i viaggiatori di imbarcarsi unicamente con traghetti di linea e dalle sole stazioni di Napoli Porto di Massa e Pozzuoli; l'obbligo della prenotazione online; l'obbligo di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima della partenza, per consentire i controlli; l'obbligo per tutti i viaggiatori di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea ed al test rapido Covid-19; il divieto di imbarco per i viaggiatori che presentano una temperatura corporea pari o superiore a 37,5°C; il divieto temporaneo di imbarco per i viaggiatori che risultano positivi al test rapido Covid-19, con disposizione della sorveglianza fiduciaria, in attesa dell’esito del tampone molecolare nasofaringeo. Per gli spostamenti infraregionali è fatto divieto di raggiungere le isole con mezzi privati da diporto, tenuto conto dell’esigenza di controllare gli sbarchi; obbligo per i viaggiatori di imbarcarsi unicamente con traghetti e aliscafi di linea dalle stazioni di Napoli Porto di Massa, Napoli Beverello, Pozzuoli, Castellamare di Stabia e Sorrento; obbligo di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima della partenza, per consentire i controlli; obbligo per tutti i viaggiatori di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea e, in caso di temperatura pari o superiore a 37,5°C, a test rapido Covid-19; divieto di imbarco per i viaggiatori che presentano una temperatura corporea pari o superiore a 37,5°C; divieto temporaneo di imbarco per i viaggiatori che risultano positivi al test rapido Covid-19, con disposizione della sorveglianza fiduciaria, in attesa dell’esito del tampone molecolare nasofaringeo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Festa per la promozione, il giovane Loris muore in un incidente

  • Sport

    Aya infiamma i social: "Torniamo a Salerno alle 14"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento