rotate-mobile
Cronaca Torrione / Via Nicola Maria Salerno

Tanti rifiuti e un gabbiano morto sulle spiagge di Salerno: l'ira dei bagnanti

Da diversi giorni, infatti, cumuli di rifiuti (bottiglie di plastica, cartoni, palloni bucati, pezzi di legno) giacciono abbandonati lungo spiagge che caratterizzano il litorale cittadino

Sporcizia e animali morti continuano a caratterizzare una parte del lungomare di Salerno. Da diversi giorni, infatti, cumuli di rifiuti (bottiglie di plastica, cartoni, palloni bucati, pezzi di legno) giacciono abbandonati lungo spiagge che caratterizzano il litorale cittadino. E, nelle ultime ore, si è aggiunta la presenza di un gabbiano morto, che sta incuriosendo diversi bagnanti. Nonostante ciò i salernitani non rinunciano a prendere il sole e farsi il bagno a pochi metri da queste piccole micro-discariche a cielo aperto. L’auspicio di residenti e turisti è che ci via una maggiore pulizia del litorale soprattutto durante la stagione estiva, quando aumenta notevolmente la presenza di bagnanti lungo tutto il litorale.

Degrado sul litorale (Foto Gambardella)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti rifiuti e un gabbiano morto sulle spiagge di Salerno: l'ira dei bagnanti

SalernoToday è in caricamento