rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Roccagloriosa

Roccagloriosa, trasportavano rifiuti pericolosi: arrestati due coniugi

Due romeni di Campagna trasportavano a bordo di un camion, per le strade di Roccagloriosa, dieci quintali di rifiuti speciali pericolosi senza autorizzaione. Sono stati quindi arrestati dai carabinieri di Torre Orsaia

Trasportavano dieci quintali di rifiuti speciali pericolosi ma sono stati intercettati dai carabinieri: è accaduto ieri a Roccagloriosa. Due coniugi romeni di 19 e 20 anni, di Campagna, viaggiavano a bordo di un camion per le strade della frazione Acquavena ma il mezzo ha destato i sospetti dei carabinieri della stazione di Torre Orsaia, agli ordini del maresciallo Domenico Nucera.

Nel perquisire il mezzo i carabinieri hanno rinvenuto sei fusti metallici con all’interno liquido, presumibilmente gasolio, batterie esauste di autoveicoli, materiale ferroso utilizzato per lavori edili, parti meccaniche e pezzi di auto e motoveicoli, nonché vario materiale arrugginito. Tutto materiale che, classificato come rifiuto speciale pericoloso, non poteva essere trasportato, raccolto o smaltito senza autorizzazione regionale. Per questo i due sono stati arrestati.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccagloriosa, trasportavano rifiuti pericolosi: arrestati due coniugi

SalernoToday è in caricamento