Rifiiuti e riciclaggio di denaro: indagate 11 persone

I militari, inoltre, hanno riscontrato un'evasione Irap su oltre 57 milioni di euro e Iva per 10,2 milioni di euro

Maxi-operazione delle Fiamme Gialle. Nel mirino dei finanzieri, infatti, oltre 21mila tonnellate di rifiuti, filtrati attraverso le province di Salerno, Napoli Caserta, con dei passaggi bancari per oltre 28 milioni di euro in tre anni. I militari, inoltre, hanno scoperto che 2,8 milioni di euro sarebbero stati riciclati in una filiale napoletana di un istituto bancario di livello nazionale.

Autorizzando prelievi giornalieri di contante, superiori alla soglia massima dei 1000 euro, ed operazioni anche fino a centomila euro al giorno, l'istituto bancario, finalmente, è stato beccato. Nel mirino delle Fiamme Gialle, una società, con sede legale prima a Napoli e poi nello studio di un commercialista di Capaccio, nel settore dei rottami di rame, alluminio, acciaio e altri metalli.

Undici le persone indagate dalla Direzione distrettuale antimafia di Salerno per un traffico illecito di rifiuti utilizzato anche per mascherare complesse operazioni finanziare e riciclare denaro. I militari, inoltre, hanno riscontrato un'evasione Irap su oltre 57 milioni di euro e Iva per 10,2 milioni di euro. Dovranno rispondere di violazione delle norme in materia di riciclaggio, dunque, i due titolari. Mentre è indagato anche il direttore della filiale bancaria per non aver segnalato alla Banca d'Italia le operazioni sospette.

Già nel dicembre scorso, nell'ambito della stessa inchiesta, le Fiamme gialle avevano già eseguito quattro misure cautelari nei confronti di altrettante persone e avevano sequestrato beni immobili, disponibilità finanziarie e un sito per lo stoccaggio e il riciclaggio di rifiuti nella zona industriale di Marcianise, nel casertano.

Al termine degli accertamenti, l’operato del Gruppo bancario coinvolto e del suo dipendente è stato segnalato al Ministero dell’Economia ed alla Banca d’Italia, per l’applicazione di sanzioni che potranno arrivare fino ad 1,1 milioni di Euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento