menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti: sequestrato nel porto di Salerno container diretto in Burkina Faso

I rifiuti sono stati rinvenuti in un container sottoposto a verifica, che presentava un carico di merce stivato alla rinfusa, in quantità superiore alla merce indicata nelle dichiarazioni doganali

I funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno in collaborazione con l'ufficio Antifrode e Controlli della direzione territoriale Campania e Calabria, hanno sequestrato rifiuti in partenza dal porto di Salerno e destinati in Burkina Faso. I rifiuti sono stati rinvenuti in un container sottoposto a verifica, che presentava un carico di merce stivato alla rinfusa, in quantità superiore alla merce indicata nelle dichiarazioni doganali, oltre ad altra merce non dichiarata.

I dettagli

Durante le fasi del controllo è stata trovata anche un'autovettura all'interno della quale erano stati occultati tv color non dichiarati. Inoltre, nel corso delle operazioni di controllo, sono stati individuati pneumatici di autocarro in uno stato di usura avanzato, indumenti usati, sfusi e non igienizzati, frigoriferi, biciclette, parti di autoveicoli, batterie e pezzi di ricambio attinenti alla sicurezza del veicolo, quali ammortizzatori e semiassi di autocarro. Per violazione alle norme in materia ambientale, si è proceduto al sequestro penale del contenitore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento