Controlli del Noe: 10 quintali di "batterie al piombo", sequestro e denunce

Al termine degli accertamenti, in assenza dei prescritti formulari e della idonea autorizzazione all’operazione, sono stati denunciati il legale rappresentante e due dipendenti di una impresa del settore dei ricambi per auto

In azione, a Sarno, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale. I militari, infatti, stanno conducendo una mirata serie di verifiche rivolte alle imprese dedicate al recupero e al trattamento dei rifiuti speciali. La campagna è finalizzata essenzialmente ad accertare la correttezza delle operazioni di recupero dei rifiuti speciali, al possesso dei titoli abilitativi ed alle modalità delle operazioni di recupero, trasporto e smaltimento, con particolare riferimento al territorio dell’agro nocerino sarnese. 

La scoperta

I militari del Noe nei pressi dello svincolo autostradale A30, dunque, hanno bloccato un furgone che aveva appena ultimato il recupero illecito di 10 quintali di rifiuti speciali pericolosi costituiti da “batterie al piombo”. Al termine degli accertamenti, in assenza dei prescritti formulari e della idonea autorizzazione all’operazione, sono stati denunciati il legale rappresentante e due dipendenti di una impresa del settore dei ricambi per auto, in un limitrofo Comune vesuviano e un produttore sarnese: dovranno rispondere di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.   I militari hanno sequestrato il mezzo ed i rifiuti trasportati. 
    
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento