Rifiuti ex Stir, incontro in Prefettura: chiesta sospensione del pignoramento

In vista della stagione estiva, sarà attivato un tavolo di coordinamento dei flussi di conferimento dei rifiuti solidi urbani sull’intero territorio regionale, allo scopo di prevenire eventuali criticità di carattere igienico sanitario

Foto archivio

Schiarite sul fronte rifiuti. Stamattina in Prefettura si è svolto un incontro per l’esame delle problematiche riguardanti il conferimento dei rifiuti solidi urbani presso l’impianto ex STIR di Battipaglia, gestito dalla società provinciale “EcoAmbiente Salerno”. Presieduto dal vice prefetto Forlenza, il vertice è servito ad esaminare le criticità registratesi negli ultimi giorni.

Le decisioni

Alla Regione Campania è stata chiesta una temporanea sospensione dell’atto di pignoramento recentemente notificato ai Comuni con conseguente svincolo delle somme presso i terzi debitori. Sarà attivato un tavolo di coordinamento dei flussi di conferimento dei rifiuti solidi urbani sull’intero territorio regionale, allo scopo di prevenire eventuali criticità di carattere igienico sanitario in considerazione dell’approssimarsi della stagione estiva. Saranno intensificate iniziative di sensibilizzazione per incrementare la raccolta differenziata, di qualità, sui territori. All'incontro erano presenti  il Commissario liquidatore della società, Petrosino, il Consigliere delegato della Provincia, Strianese, il Presidente dell’Ente d’Ambito, Coscia, gli amministratori dei Comuni di Salerno, Battipaglia, Cava de’ Tirreni, Eboli, Nocera Inferiore e  Pontecagnano Faiano.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento