menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sversamento abusivo di rifiuti a Foce, esposto del sindaco Canfora alla Procura

Nell'esposto, a firma anche dell'assessore alla Legalità Eutilia Viscardi e dell'assessore all'Ambiente Emilia Esposito, si evidenzia la presenza nell'ex cava di circa 200 metri cubi di rifiuti

Ha presentato un esposto alla Procura di Nocera Inferiore, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, per denunciare gli sversamenti abusivi di rifiuti in località Vallone Monaco, a Foce. Proprio lì, è stata scoperta una discarica abusiva ricavata all'interno di una cava dismessa, sequestrata tempo fa dalla magistratura. Si tratta, in particolare, di scarti tessili e di risulta nonché di un notevole quantitativo di ecoballe di materiale plastico, con ogni probabilità di provenienza industriale.

La denuncia

Nell'esposto, a firma anche dell'assessore alla Legalità Eutilia Viscardi e dell'assessore all'Ambiente Emilia Esposito, si evidenzia la presenza nell'ex cava di circa 200 metri cubi di rifiuti, costituiti prevalentemente da materiale plastico, pelletteria, materiale spugnoso, filtri auto. I rifiuti erano divisi in otto distinti sversamenti. 

Il primo esposto

Dunque, il primo cittadino ha chiesto agli organi inquirenti di voler disporre gli opportuni accertamenti per individuare i responsabili di tale scempio ambientale. Già nel gennaio scorso, Canfora aveva presentato un altro esposto dopo il ritrovamento in località Piscina-Torregatto, nella zona del Voscone, di un notevole quantitativo di materiale plastico imballato. Si indaga, dunque, per risalire all'identità dei responsabili.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento