Rinnovo delle cariche a Salerno Mobilità, l'appello di Rispoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Non siamo orfani dell'avvocato Massimiliano Giordano e ci auguriamo che il nuovo amministratore di Salerno Mobilità non faccia discriminazioni sui sindacati". Così Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel Salerno interviene sul rinnovo delle cariche sociali nella società partecipata del Comune di Salerno.

"Ora l'obiettivo deve essere il rilancio dei servizi, il riconoscimento delle professionalità, il rispetto del contratto circa il premio di produzione e la discussione sulla nuova occupazione. Argomenti che in questi anni ci hanno portato a essere il sindacato più discriminato nell'azienda nonostante l'alta rappresentatività tra i lavoratori. A Giordano abbiamo sempre chiesto conto dei fatti, anche di quelli poco chiari come le sponsorizzazioni sportive. Ma ora voltiamo pagina e proviamo a scrivere una nuova pagina di politica sindacale con i vertici societari. All'avvocato Massimiliano Giordano auguriamo comunque le migliori fortune".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento