Cronaca

Si finge medico e palpeggia una paziente in ospedale: rinviato a giudizio

L'uomo finse di essere un medico e approfittò di una paziente ricoverata nel reparto di medicina generale, invitandola a spogliarsi, per poi palpeggiarla

E' stato rinviato a giudizio, un 65enne di Pagani, con mansioni di infermiere nella struttura ospedaliera di Santa Maria dell’Olmo. L'accusa è di violenza sessuale, aggravata dalla violazione dei doveri di assistenza agli ammalati. L'uomo, infatti, finse di essere un medico e approfittò di una paziente ricoverata nel reparto di medicina generale, invitandola a spogliarsi, per poi palpeggiarla.

La denuncia

La malcapitata paziente scappò appena si rese conto di quanto stava accadendo, e il giorno dopo denunciò i fatti. L’episodio risale al 7 agosto del 2016. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge medico e palpeggia una paziente in ospedale: rinviato a giudizio

SalernoToday è in caricamento