Cronaca

Processo Linea d'Ombra: rinvio al 30 settembre, nuovo collegio

Ad occuparsene non sarà il collegio di oggi, per incompatibilità sollevata dal giudice Giovanna Lerose che diede autorizzazione di effettuare una delle intercettazioni telefoniche nello stesso procedimento

Rinviato al 30 settembre l’appello del processo “Linea d’ombra”. E ad occuparsene non sarà il collegio di oggi, per incompatibilità sollevata dal giudice Giovanna Lerose che diede autorizzazione di effettuare una delle intercettazioni telefoniche nello stesso procedimento. Ma per legge  il togato chiamato al giudizio non deve aver avuto alcun tipo di contatto con l’oggetto del giudizio stesso.

Un nuovo collegio ed anche nuovi testimoni, dunque, per il 30 settembre. Il secondo grado di giudizio vede imputati l'ex sindaco di Pagani Alberico Gambino, l'ex consigliere Giuseppe Santilli, i fratelli Michele e Antonio Petrosino D'Auria, per l'ex presidente Multiservice Giovanni Pandolfi Elettrico, Antonio Fisichella, l'imprenditore della Torretta cave, Francesco Marrazzo e l'ex architetto comunale, Giovanni Di Palma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Linea d'Ombra: rinvio al 30 settembre, nuovo collegio

SalernoToday è in caricamento