Variante ai lavori di piazza della Libertà, l'udienza è rinviata al 6 luglio

Tra gli indagati, il presidente De Luca ed altre 26 persone tra rappresentanti della giunta comunale del 2010, dirigenti e imprenditori

E' stata rinviata al 6 luglio prossimo l’udienza preliminare nell’ambito della inchiesta su una variante ai lavori di piazza della Libertà. Lo ha deciso il gup Pietro Indinnimeo del Tribunale.

Tra gli indagati, come è noto, il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca (all'epoca dei fatti sindaco di Salerno), per falso in atto pubblico, ed altre 26 persone tra rappresentanti della giunta comunale del 2010, dirigenti e imprenditori. Il 6 luglio, dunque, verrà interrogato l’ex capo staff, Alberto Di Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento