Rio Sguazzatoio, proseguono i lavori di bonifica

La Regione si è occupata della progettazione esecutiva e dell'appalto delle opere. Invece la Direzione dei Lavori è affidata al Consorzio di Bonifica

Al via, i lavori per il dragaggio del Rio Sguazzatoio, nell’ambito del progetto di ripristino della funzionalità idraulica dell’alto corso del Rio, ed ora si prosegue speditamente. “Grazie alla Regione Campania - ha detto il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese -  e, in particolare, al Governatore on. Vincenzo De Luca, dopo tanti anni di incuria, è stato finanziato per circa 1.2 milioni di euro questa importante opera di bonifica. La Regione inoltre si è occupata della progettazione esecutiva e dell'appalto delle opere. Invece la Direzione dei Lavori è affidata al Consorzio di Bonifica. Ho voluto seguire personalmente la cosa unitamente all'Amministrazione Comunale di San Marzano sul Sarno, in particolare con il Sindaco Carmela Zuottolo e il Consigliere Gerolamo Oliva, che stanno seguendo con passione la questione del Fiume Sarno e dei suoi affluenti", ha concluso.

4-10-33

La settimana prossima, i vertici di Palazzo Sant'Agostino saranno in Regione Campania per discutere di altre questioni connesse e che sono fondamentali per proseguire il processo di risanamento idraulico dei corsi d' acqua. "Nel fine settimana eseguirò un sopralluogo sul cantiere", ha annunciato Strianese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

Torna su
SalernoToday è in caricamento