menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Salerno "guarda" oltre il Covid: ripascimento e destagionalizzazione per i lidi

Per sostenere gli operatori del comparto abbiamo approvato una delibera di Giunta Comunale che permette la destagionalizzazione dell'attività balneare

Fronteggiare la pandemia Covid-19 e predisporre il necessario ad una piena ripresa delle attività economiche: questi gli obiettivi del Comune di Salerno. Uno dei settori più importanti è costituito dalla risorsa mare che, dopo la pandemia, diventerà strategico per il rilancio economico ed occupazionale. Proseguono, dunque, i lavori per il ripascimento del litorale realizzati con il finanziamento della Regione Campania. Dopo gli eccellenti risultati già ottenuti a sud si procede nell'area di Mercatello. 

L'annuncio

Le barriere marine contribuiranno alla tenuta idrogeologica della linea di costa e doteranno la città di un arenile molto più ampio. Si creano dunque le condizioni per un salto di qualità dell'attività balneare con una fruizione sempre migliore per i concittadini, i turisti ed i visitatori. Per sostenere gli operatori del comparto abbiamo approvato una delibera di Giunta Comunale che permette la destagionalizzazione dell'attività balneare. Sarà possibile offrire servizi balneari senza più vincoli stagionali permettendo una fruizione del mare e della spiaggia durante tutto l'anno con attività adeguate all'andamento delle condizioni climatiche. Ci faremo trovare pronti a ripartire alla grande.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento