menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allagamento (Foto Francesco Totaro)

Allagamento (Foto Francesco Totaro)

Torna il maltempo, rischio allagamenti: 30 tonnellate di rifiuti nei tombini

La commissione Urbanistica di Palazzo di Città ha chiesto al sindaco Enzo Napoli di reperire i fondi per la bonifica delle 6mila caditoie presenti nel capoluogo

Il maltempo è tornato. E, secondo le previsioni, non abbandonerà molto presto la provincia di Salerno. L’autunno, dunque, è arrivato e con esso i numerosi problemi che ogni anno si porta dietro. A partire dai disagi alla viabilità causati principalmente dagli allagamenti delle strade. Un problema di non poco conto che spesso scaturisce dalla poca manutenzione delle 6 mila caditoie urbane. Insomma dei più conosciuti tombini. L’allarme sulla questione è stato lanciato ieri mattina dalla commissario Urbanistica di Palazzo di Città presieduta da Mimmo Galdi, il quale che già invitato il sindaco facente funzioni Enzo Napoli ad interessarsi quanto prima del problema riguardante la pulizia delle caditoie in tutti i quartieri del capoluogo. 

I rifiuti presenti al loro interno (circa 30 tonnellate) sono “speciali” in quanto possono contenere una serie di contaminanti che potrebbero essere pericolosi per la salute. Ovviamente tale operazione richiede anche un costo notevole. Ma almeno garantirebbe una viabilità più sicura e meno disagi ai cittadini. La prossima mossa ora spetta al primo cittadino. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento