Cronaca

Angri, pugni e coltellate per una ragazza: maxi rissa e 15 denunce

La violenta lite, che poteva sfociare in tragedia, è andato in scena nella centralissima Piazza Doria. I carabinieri sono sulle tracce dell'autore dell'accoltellamento

Quindici giovani , tra i 17 e i 29 anni, di Angri sono stati denunciati dai carabinieri perché accusati di essere gli artefici di una rissa.

I fatti risalgono a mercoledì scorso quando, nella centralissima Piazza Doria, due gruppi di ragazzi (uno di angresi e l’altro di coetanei provenienti da Sant’Antonio Abate, sono venuti alle mani per un apprezzamento poco gradito rivolto ad una ragazza. E così è andata in scena una violenta rissa, nel corso della quale un giovane abatino è stato colpito con due fendenti al torace e ad un braccio. I componenti dei due gruppi hanno tentato di darsi alla fuga ma sono stati fermati dai carabinieri. Intanto proseguono le indagini per identificare l’autore dell’accoltellamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angri, pugni e coltellate per una ragazza: maxi rissa e 15 denunce

SalernoToday è in caricamento