Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Maxi rissa a Battipaglia: individuati e denunciati 16 giovani

La lite era scoppiata in via Italia per poi spostarsi nel pressi della stazione e sarebbe nata per una ragazza contesa: il raid punitivo di alcuni giovani di Campagna giunti a Battipaglia per farla pagare ad un gruppo di ragazzi del posto, si è presto trasformato in una maxi rissa

Sono stati denunciati per aver partecipato ad una rissa avvenuta circa 10 giorni fa a Battipaglia, 15 minori e 1 maggiorenne, identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza della stazione dagli agenti della Polfer.

Il fatto

La lite era scoppiata in via Italia per poi spostarsi nel pressi della stazione e sarebbe nata per una ragazza contesa: il raid punitivo di alcuni giovani di Campagna giunti a Battipaglia per farla pagare ad un gruppo di ragazzi del posto, si è presto trasformato in una maxi rissa per via della violenta reazione dei minori presi di mira, supportati anche da altri giovani del posto.  Le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti all’interno dello scalo ferroviario hanno consentito non solo di ricostruire la dinamica della seconda rissa (quella in stazione), ma anche di documentare le intemperanze dei ragazzi, che del tutto indifferenti al pericolo, nelle fasi concitate dello scontro, hanno attraversato più volte i binari, noncuranti dei treni in transito ed hanno dato vita ad una colluttazione a ridosso della linea gialla, tanto che un giovane nella rissa è finito sulle rotaie e solo il provvidenziale intervento degli agenti della Polfer ha  fortunatamente evitato il peggio. I 16 partecipanti sono stati tutti individuati e denunciati per rissa. Un episodio davvero increscioso, ma fortunatamente senza feriti gravi.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa a Battipaglia: individuati e denunciati 16 giovani

SalernoToday è in caricamento