rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Castel San Giorgio

Rissa con coltellate fuori alla discoteca a Castel San Giorgio: cinque giovani a processo

Sono tutti accusati di rissa aggravata, mentre uno di loro dovrà rispondere anche di un tentato omicidio

Dovranno difendersi in un processo cinque giovani protagonisti di una rissa verificatasi, il 1 marzo del 2022, nel parcheggio di una discoteca a Castel San Giorgio. Sono tutti accusati di rissa aggravata, mentre uno di loro dovrà rispondere anche di tentato omicidio. Quest’ultimo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre gli altri quattro all’obbligo di dimora. Altri due, minorenni, stanno svolgendo servizio di volontariato.

La rissa

Tutto è iniziato, quella sera, all’interno del locale dove un ragazzo, probabilmente a seguito di uno spintone, finì a terra. Di qui una serie di parole di troppo fino allo scontro fisico tra due comitive all’esterno della discoteca. Durante la colluttazione, uno dei giovani venne colpito da una coltellata alla schiena e solo per miracolo non perse la vita. Anche lui, comunque, risulta tra gli imputati.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con coltellate fuori alla discoteca a Castel San Giorgio: cinque giovani a processo

SalernoToday è in caricamento