Cronaca

Rissa a Castel San Lorenzo: sedicenne ferito a bottigliate in testa

E' finito all'ospedale di Roccadaspide, un sedicenne di Castel San Lorenzo, ferito nel corso della notte da uno straniero

Ambulanza

Ha cominciato ad inveirgli contro, fino a spaccargli addirittura una bottiglia in testa. Dramma sfiorato, nella scorsa notte, a Castel San Lorenzo, davanti ad un bar. Protagonisti della rissa, un 16enne ed un cittadino di origine rumena: il litigio è iniziato per futili motivi, ma, coinvolgendo ben quattro persone, si è trasformato in un vero e proprio pestaggio di gruppo.

Dopo che lo straniero ubriaco ha colpito alla testa il minore, causandogli una ferita all'altezza dell'orecchio, alcuni presenti, spaventati, hanno assalito a loro volta l'aggressore, incendiandogli anche l'auto per punizione. Finiscono entrambi all'ospedale di Roccadaspide, dunque, l'uomo ed il minore, per le medicazioni, mentre i carabinieri indagano per scoprire la dinamica di quanto accaduto e punire i responsabili delle violenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Castel San Lorenzo: sedicenne ferito a bottigliate in testa

SalernoToday è in caricamento