Rissa tra giovani a Sapri, cinque denunce: nei guai due minorenni

I carabinieri si sono mobilitati principalmente nelle località di Sapri, Policastro, Scario, Marina di Camerota e Palinuro, sia nei centri abitati sia lungo le principali arterie stradali

Momenti di tensione, nella serata di ieri, tra il Cilento e il Golfo di Policastro, dove i carabinieri hanno effettuato una serie di controlli per verificare il rispetto delle normative vigenti contro la diffusione del Covid-19. Le gazzelle dell’Arma si sono mobilitate principalmente nelle località di Sapri, Policastro, Scario, Marina di Camerota e Palinuro, sia nei centri abitati sia lungo le principali arterie stradali. 

I controlli

In particolare a Sapri i militari dell’Arma sono stati impegnati a sedare una violenta rissa in seguito alla quale sono state denunciate cinque persone tra cui due minorenni. Al termine di una perquisizione in una casa vacanza sempre a Sapri, alcuni giovani provenienti dal Napoletano sono stati segnalati alla Prefettura per possesso di marijuana in modica quantità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento