menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra famiglie in via Monticelli: feriti pure i poliziotti, paura davanti alla scuola

La rissa era divenuta talmente violenta da indurre le maestre a far immediato rientro con gli alunni all'interno del plesso scolastico, onde scongiurare pericoli per l'incolumità dei bambini

Rissa in via Monticelli, attorno alle 13 di oggi, in piazza del Maestrale. Due famiglie residenti nello stesso condominio, infatti, sono passate dalle parole alle mani. Fortuna che alcuni abitanti del posto hanno lanciato per tempo la segnalazione alla Polizia.

Giunti sul posto, gli agenti hanno constatato la lite violenta tra i due nuclei familiari: nel tentativo di sedarla ed evitare che degenerasse, due poliziotti, intervenuti, hanno riportato a loro volta lesioni guaribili in 10 giorni. La rissa era divenuta talmente violenta da indurre le maestre a far immediato rientro con gli alunni all’interno del plesso scolastico, onde scongiurare pericoli per l’incolumità dei bambini.

Fermati, dunque, M.A 43enne, E.L. di 45 anni, C.T. 29enne , G.G. 50enne ,  P.M. 49enne, C.T. 32enne e F.F. 37enne per rissa aggravata, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. Le sette persone coinvolte sono state portate negli uffici di Polizia per l'identificazione. Rintracciato, infine, nei pressi della sua abitazione e tratto in arresto, anche F.P. di  42 anni, che era riuscito a dileguarsi. Dramma sventato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento