Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Festa di 18 anni finisce in rissa a San Marzano: tranciato l'orecchio ad un 21enne

A generare il caos sarebbe stato un diverbio, nato per futili motivi, tra il fidanzato della festeggiata ed un minorenne, anche lui invitato ai festeggiamenti. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Momenti di tensione, martedì sera, a San Marzano sul Sarno, dov’è scoppiata una violenta lite tra ragazzi durante una festa per un 18esimo compleanno. A generare il caos sarebbe stato un diverbio, nato per futili motivi, tra il fidanzato della festeggiata ed un minorenne, anche lui invitato alla festa. E così, in pochi secondi, si è passati dalle parole ai fatti coinvolgendo anche altri invitati presenti alla festa, compresi i rispettivi parenti. 

Le indagini 

Ad avere la peggio è stato un giovane di 22 anni, residente a Nocera Superiore, che è stato condotto all’ospedale di Sarno per una ferita profonda al lobo dell’orecchio, che potrebbe essere stata inferta da qualcuno con un’arma da taglio o con un morso. Su quanto accaduto due sere fa, comunque, sono tuttora in corso le indagini dei carabinieri, che hanno identificato tutti i presenti ed iniziato ad accertare le eventuali responsabilità dei protagonisti della rissa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di 18 anni finisce in rissa a San Marzano: tranciato l'orecchio ad un 21enne

SalernoToday è in caricamento