menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa a Pastena: 26enne ferito alla testa minaccia gli agenti, due denunce

Due giovani, intorno alle ore 00.50, avevano avuto una lite con tre avventori di un locale nel quartiere di Pastena ed era scattata una vera rissa

Forte tensione, in questa notte, presso il pronto soccorso dell’Ospedale di  di Salerno, in Via San Leonardo, a seguito della richiesta fatta dai sanitari che stavano prestando le cure ad un ragazzo, accompagnato in ospedale da un suo amico, che presentava lesioni causate da un corpo contundente. Giunti sul posto i poliziotti hanno identificato i due uomini, salernitani, rispettivamente di 26 e 21 anni, già noti alle forze dell’ordine per alcuni precedenti: è stato accertato che entrambi, intorno alle ore 00.50, avevano avuto una lite con tre avventori di un locale nel quartiere Pastena ed era scattata una vera rissa.

Il 26enne era stato colpito al capo con un oggetto da uno dei tre contendenti che aveva partecipato attivamente alla zuffa: il giovane ferito, si è anche scagliato contro gli agenti con frasi minacciose ed oltraggiose, infastidito dalla presenza e dall’attività della Polizia. I due giovani sono stati, quindi, denunciati per rissa aggravata. Il 26enne è stato anche denunciato anche per minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale. Sono in corso indagini, intanto, per l’identificazione della persona che ha partecipato alla lite, ferendo il 26enne e causandogli le lesioni giudicate guaribili dai sanitari dell’ospedale in 5 giorni.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento