rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Rissa sul lungomare di Salerno, arrestato anche un 18enne: è accusato di tentato omicidio

Il ragazzo è l'unico maggiorenne coinvolto: è corresponsabile del reato di rissa, in concorso con altre 15 persone, tutte minorenni, già destinatarie di misure cautelari emesse dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, lo scorso 26 ottobre

Un ragazzo di 18 anni, coinvolto nella rissa sul lungomare di Salerno avvenuta lo scorso 15 maggio, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile. E' accusato di tentato omicidio. 

I dettagli

Diventano, dunque, 16 gli arresti per la rissa. I poliziotti hanno dato esecuzione ad una ordinanza del GIP del Tribunale di Salerno, applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari. Il ragazzo è l'unico maggiorenne coinvolto: è corresponsabile del reato di rissa, in concorso con altre 15 persone, tutte minorenni, già destinatarie di misure cautelari emesse dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, lo scorso 26 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa sul lungomare di Salerno, arrestato anche un 18enne: è accusato di tentato omicidio

SalernoToday è in caricamento