Bagarre sul lungomare di Salerno, la donna denunciata: "Noi provinciali? Ma De Luca non è un lord"

Una delle signore protagoniste dell'episodio verificatosi venerdì pomeriggio sul litorale cittadino risponde, su Facebook, alle critiche giunte dagli utenti

La rissa sul lungomare

Si sposta sui social la polemica sulla rissa sfiorata, due giorni fa, sul lungomare di Salerno. A parlare attraverso un commento ad un post pubblicato sul gruppo “Figli delle Chiancarelle”, è una delle due donne individuate e fermate dai vigili urbani, la quale si scaglia contro il governatore De Luca che le ha definite due cafone della provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La risposta

A distanza di quarantottore ore dall’increscioso episodio, la signora R.L replica: “Noi forse siamo anche due provinciali. E allora che problema c'è? Ma lui è un lord che si esprime con parole molto profonde ed eleganti, parlo di De Luca. I suoi adepti hanno usato verso due signore provinciali violenza verbale e fisica e caos, forse questo al signor De Luca non è stato riferito. Voglio solo dire che mi dispiace di tutto ciò e sono molto amareggiata. Voglio solo dire che ho la mascherina, la indosso sempre nei luoghi chiusi e ce l'avevo anche lì all'aperto, in quel momento, non indossata, ma non mi hanno dato il tempo di indossarla. Si sono accaniti e scagliati contro di noi come bulldozer. Questo il signor De Luca non l'ha detto. Ripeto sono molto preoccupata per il futuro dei nostri figli e nipoti”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento