rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Centro / Lungomare Trieste

Rissa tra minori sul lungomare: 1 condanna e 14 affidamenti, caso concluso

Per 10, appartenenti al “gruppo del centro storico”, l’accusa era di tentato omicidio, due quali esecutori materiali e otto per concorso anomalo, e di rissa aggravata, mentre i cinque ragazzi della zona orientale sono stati considerati responsabili della sola rissa aggravata

Si è concluso il procedimento, in giudizio abbreviato, per i 15 giovani che furono arrestati per la rissa sul lungomare di Salerno, all’altezza della spiaggia di Santa Teresa, il 15 maggio scorso. Come anticipa La Città, 14 affidamenti in prova e una condanna a 4 anni di reclusione: questa la decisione per i ragazzi coinvolti, all’epoca dei fatti di 15 e 17 anni.

Le accuse

Per 10, appartenenti al “gruppo del centro storico”, l’accusa era di tentato omicidio, due quali esecutori materiali e otto per concorso anomalo, e di rissa aggravata, mentre i cinque ragazzi della zona orientale sono stati considerati responsabili della sola rissa aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra minori sul lungomare: 1 condanna e 14 affidamenti, caso concluso

SalernoToday è in caricamento