Rissa tra pizzaioli e culturisti sul lungomare di Sapri: due feriti

La violenta colluttazione è andata in scena, per futili motivi, davanti agli occhi increduli di decine di persone. Sul posto è stato necessario l'intervento dei carabinieri

Panico, sabato sera, nella movida di Sapri, dove si è verificata una violenta rissa tra i proprietari di una pizzetteria di 25 e 24 anni, entrambi di origine albanese ma residenti da anni nella cittadina della Spigolatrice, e due uomini: un 52enne originario della Bulgaria e un 55enne residente a Pontecagnano Faiano. Ignoti i motivi del litigio che, in poco tempo, è sfociato in una colluttazione.

I soccorsi

Ad assistere centinaia di persone che, in quel momento, affollavano il lungomare Italia. Il cittadino straniero e il pontecagnanese sono stati trasportati in ospedale per essere medicati. Su quanto accaduto indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

Torna su
SalernoToday è in caricamento