rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Calci e pugni contro una giovane, in piazza: scatta il Daspo urbano per due ragazzine

I fatti si sono verificati a Nocera Inferiore: ecco cosa ha deciso il questore. Nei guai, anche una terza ragazzina

Scatta il Daspo Urbano, per due ragazzine, gravemente indiziate, insieme ad una terza minore con meno di 14 anni, per aggressione ai danni di una giovane, colpita ripetutamente con calci e pugni. A seguito del diffondersi, sui canali social, di un video ritraente una rissa tra adolescenti avvenuta nella zona centrale di Nocera Inferiore, area di movida cittadina molto nota e frequentata, dove sono presenti numerosi esercizi  pubblici e locali di pubblico intrattenimento, la Questura di Salerno ha notificato i due provvedimenti di divieto di accesso e stazionamento per le due minorenni.

Il provvedimento

In particolare, le indagini, immediatamente avviate e condotte dal locale Commissariato di Nocera Inferiore, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, hanno consentito, in breve tempo, di identificare le tre responsabili, di cui due maggiori di 14 anni per le quali il Questore di Salerno Giancarlo Conticchio, ha adottato i provvedimenti di divieto di accesso e di stazionamento, per 6 mesi dalle ore 20 alle ore 3, all’interno e nelle immediate vicinanze dei pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento (“D.A.C.Ur Willy”), nella zona centrale cittadina, dove sono avvenuti i fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni contro una giovane, in piazza: scatta il Daspo urbano per due ragazzine

SalernoToday è in caricamento