menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Gloriosi a Torrione

Piazza Gloriosi a Torrione

Rissa in Piazza Gloriosi a Torrione: feriti tre fratelli, due arresti

La colluttazione è scoppiata, la scorsa notte, per futili motivi. Indagano polizia e carabinieri

Paura, la scorsa notte, in Piazza Gian Camillo Gloriosi, a Torrione, dov’è andata in scena una rissa tra un gruppo di ragazzi. Feriti tre giovani originari di Caserta, fratelli tra loro, di cui 2 residenti a Salerno. Ad avere la peggio è stato il maggiore, un 26enne, colpito con diversi colpi in più parti del corpo: trasportato al Ruggi, è stato operato d'urgenza ed ora è ricoverato in prognosi riservata. Accoltellato lievemente anche il fratello 22enne, mentre il suo gemello ha subito lievi lesioni. Sul posto sono giunti i carabinieri e la polizia per ascoltare le testimonianze dei presenti e ricostruire la dinamica dell’accaduto. Le indagini sono in corso.

Gli arresti

Nel tardo pomeriggio i carabinieri, gli uomini del Nucleo Operativo di Salerno e della stazione di Salerno Mercatello, grazie anche all'ausilio delle telecamere di sorveglianza, hanno individuato e fermato due dei componenti del gruppo di balordi che la scorsa notte ha ferito tre giovani in Piazza Gian Camillo Gloriosi. Si tratta di un 19enne e di un 16enne. Il primo è stato condotto nel carcere di Fuorni, il secondo è stato trasferito in un centro di accoglienza minorile.

L'incontro

Il sindaco di Salerno incontrerà il Questore Ficarra. Lo ha annunciato stamattina a Palazzo di Città a margine della conferenza di presentazione della convenzione per il miglioramento dei servizi nelle aree mercatali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento