Rissa sul lungomare di Maiori: tre persone a processo

I carabinieri hanno visionato vari filmati provenienti dagli impianti di videosorveglianza ed ascoltato alcuni testimoni. L'informativa è stata trasmessa all'Autorità Giudiziaria che ha deferito i tre uomini

Foto archivio

Il pubblico ministero del tribunale di Salerno, Francesca Fittipaldi ha emesso decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di tre persone che quasi un anno fa, lo scorso 1° aprile, furono protagoniste di una rissa sul lungomare di Maiori. Per futili motivi, si affrontarono con calci e pugni un extracomunitario residente a Maiori e un padre e figlio di Tramonti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli

Le indagini sono andate avanti, nonostante le persone coinvolte, al termine della rissa, avessero rifiutato -scrive Il Vescovado - le cure dei sanitari dopo le lesioni riportate. I carabinieri, però, hanno visionato vari filmati provenienti dagli impianti di videosorveglianza ed ascoltato alcuni testimoni. L'informativa è stata trasmessa all'Autorità Giudiziaria che ha deferito i tre uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento