Rissa sul lungomare di Maiori: tre persone a processo

I carabinieri hanno visionato vari filmati provenienti dagli impianti di videosorveglianza ed ascoltato alcuni testimoni. L'informativa è stata trasmessa all'Autorità Giudiziaria che ha deferito i tre uomini

Foto archivio

Il pubblico ministero del tribunale di Salerno, Francesca Fittipaldi ha emesso decreto di citazione diretta a giudizio nei confronti di tre persone che quasi un anno fa, lo scorso 1° aprile, furono protagoniste di una rissa sul lungomare di Maiori. Per futili motivi, si affrontarono con calci e pugni un extracomunitario residente a Maiori e un padre e figlio di Tramonti.

I dettagli

Le indagini sono andate avanti, nonostante le persone coinvolte, al termine della rissa, avessero rifiutato -scrive Il Vescovado - le cure dei sanitari dopo le lesioni riportate. I carabinieri, però, hanno visionato vari filmati provenienti dagli impianti di videosorveglianza ed ascoltato alcuni testimoni. L'informativa è stata trasmessa all'Autorità Giudiziaria che ha deferito i tre uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento