Prima le offese sui social e poi la rissa "dal vivo", a Sant'Arsenio: "caccia" ai ragazzini coinvolti

Numerosi adolescenti si sono dati appuntamento, tramite i social, dietro la palestra comunale, dopo essersi scambiati offese e minacce, culminate poi in uno scontro fisico organizzato

E' giunta tristemente anche nel salernitano, la nuova piaga che sta coinvolgendo giovanissimi di tutta Italia: a Sant'Arsenio, infatti, dei ragazzini ieri sera si sono dati appuntamento, tramite i social, dietro la palestra comunale, dopo essersi scambiati offese e minacce, culminate poi in uno scontro fisico organizzato.

Gli accertamenti

Diversi, i feriti, seppur lievi, dopo la rissa programmata dai protagonisti dell'increscioso "gioco". Sul posto, i carabinieri: indagini in corso, per far luce sull'accaduto e risalire ai responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento