Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Centro / Via Nizza

Rissa in piazza Scozia: passante pesta skater con un ombrello

Attimi di tensione, in piazza Scozia, all'incrocio tra via Nizza, via Irno e via Caterina: dalle parole si è passati ai fatti. Ecco cosa è accaduto

Tensione, in serata, in piazza Scozia, a due passi da via Nizza e via Irno. Nello spiazzo che affaccia sul fiume Irno, infatti, dei ragazzini, come spesso accade, si stavano intrattenendo con i loro skateboard. Un passante, in compagnia della moglie, ha avvicinato uno dei giovani lamentando i rumori e il fastidio procurato dal gruppo di skaters che, secondo lui, non avrebbe dovuto praticare quel tipo di sport per strada.

Il battibecco

"Tra il rumore delle auto e l'inquinamento acustico di questa zona, secondo lei il problema siamo noi con gli skateboard?", ha ribattuto il ragazzo in questione. Fin qui, nulla di strano. Se non fosse che, in pochi attimi, la discussione è degenerata ed i toni si sono inaspriti, con il giovane skater che ha iniziato ad offendere l'uomo e la moglie, usando anche espressioni volgari.

La rissa

La coppia che si stava allontanando è tornata indietro a ribattere, quando un altro passante è intervenuto, offendendo a sua volta il ragazzo ed arrivando prima a minacciarlo, poi a colpirlo, con il suo ombrello. Altri cittadini, infine, sono intervenuti per sedare la zuffa: un episodio increscioso che ripropone, da un lato, l'assenza di spazi idonei agli sport e ai giochi dei più giovani e, dall'altro, la mancanza di civilità e buon senso che serpeggia in città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in piazza Scozia: passante pesta skater con un ombrello

SalernoToday è in caricamento