Vuole viaggiare senza biglietto, rissa sul treno a Salerno: fermato extracomunitario

L'increscioso episodio si è verificato a bordo del treno regionale per Napoli-Campi Flegrei in partenza alle ore 21.25

Momenti di tensione, ieri sera, alla stazione ferroviaria di Salerno, dove un extracomunitario (forse tunisino), privo del biglietto da viaggio, è stato scoperto dalla capotreno del treno regionale per Napoli-Campi Flegrei in partenza alle ore 21.25.

La dinamica

Lo straniero - riporta Zerottonove - avrebbe mostrato un presunto permesso della Questura che la capotreno ha ritenuto non idoneo. A quel punto è stato invitato a scendere dalla carrozza. Soltanto che ha apposto resistenza bloccando la partenza del convoglio. In pochi minuti, però, si è sfiorata la rissa con un altro uomo che, improvvisamente, ha aggredito il tunisino prendendolo a pugni. I due sono stati allontanati immediatamente da altre persone presenti sul treno e identificati dalle forze dell’ordine. L’extracomunitario è rimasto sulla banchina e il treno ha iniziato il suo percorso con 10 minuti di ritardo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccisa e abbandonata in un campo, indagine chiusa sull'omicidio di Mariana

  • Cronaca

    Soldi in cambio del documento d'identità, finisce in carcere un dipendente comunale

  • Cronaca

    Cava, falsi assegni per comprare il pesce per Natale: due commercianti nei guai

  • Cronaca

    Furti nelle scuole della provincia, beccati due ladri professionisti

I più letti della settimana

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Masso si stacca dal costone e colpisce un'auto: conducente in ospedale

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

Torna su
SalernoToday è in caricamento