rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Rissa con due giovani feriti davanti ad un bar a Nocera: Torquato scrive al Prefetto

L'ennesimo episodio di violenza si è verificato, la scorsa notte, in via Garibaldi

Ancora un episodio di violenza tra i locali della movida a Nocera Inferiore. La scorsa notte, infatti, due ragazzi che erano in compagnia di alcuni amici per festeggiare un compleanno davanti ad un bar, sono stati aggrediti da giovani facenti parte di un’altra comitiva, questi ultimi arrivati in via Garibaldi, in pieno centro, a bordo di due auto. Sono volate prime parole grosse, poi calci e spintoni e, durante la rissa, sarebbe spuntato anche uno sfollagente.

I soccorsi 

Immediato l’intervento del titolare che bar, che ha spinto gli aggressori a fuggire. I due giovani feriti sono stati trasportati dai sanitari del 118 all’ospedale “Umberto I” per le medicazioni del caso. Su quanto accaduto sono in corso le indagini delle Forze dell’Ordine, che puntano a risalire all’identità degli autori dell’aggressione attraverso le telecamere presenti nella zona.

L’emergenza sicurezza

Su quanto accaduto è intervenuto il sindaco Manlio Torquato: "L'episodio di violenza di questa notte consistito in una rissa tra due giovani di fronte ad un centrale bar cittadino, richiede con immediatezza una risposta severa delle forze dell'ordine e della Giustizia al fine di evitare che il ripetersi di episodi di violenza possa generare inquietudine e pericolo nella comunità”. Per questo motivo – annuncia - nella giornata di lunedì mattina avvierò una serie di incontri: presso il Comando di polizia locale le locali Forze dell'Ordine e inoltrerò una richiesta alla Prefettura di un coordinamento per l'Ordine e la sicurezza pubblica, alla luce dei tre recenti episodi verificatisi in città; perché vi sia una risposta immediata di legge e sicurezza”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con due giovani feriti davanti ad un bar a Nocera: Torquato scrive al Prefetto

SalernoToday è in caricamento