menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa in via Roma: uno dei turisti francesi si è denudato da ubriaco, il caso

Sulla vicenda, torna a pronunciarsi anche il Museo dello Sbarco: "Ribadiamo la proposta di prendere a calci nel sedere i responsabili: i turisti velisti francesi e non i ragazzi di Salerno"

Svolta nelle indagini della rissa in via Roma, culminata con il ferimento di alcuni turisti francesi aggrediti dai salernitani, individuati nel giro di 48 ore dalla Polizia. Dalle indagini della polizia è emerso che a provocare la rissa dell'altra notte, tuttavia, siano stati proprio i visitatori francesi: uno di questi, ubriaco, si sarebbe denudato davanti a una minorenne provocando la reazione del fratello della ragazza e dei suoi amici.

A margine di una conferenza stampa, stamattina dal canto suo, il Primo cittadino ha minimizzato sull'accaduto: "Un episodio sicuramente sgradevole, innanzitutto sono stati individuati quelli che hanno consumato questa aggressione: saranno denunciati. Le forze di polizia hanno fatto un lavoro eccellente. Stiamo parlando del fatto che alcuni ragazzi che avevano bevuto in preda ai fumi dell’alcool hanno compiuto atti non precisamente rotariani, oxfordiani. C’è stato un ragazzo francese che era mezzo ubriaco e si è spogliato nudo e un ragazzo salernitano che stava li con la sorella ha reagito in qualche modo. Questo è tutto”.

Sulla vicenda, torna a pronunciarsi anche il Museo dello Sbarco: "Ribadiamo la proposta di prendere a calci nel sedere i responsabili: i turisti velisti francesi e non i ragazzi di Salerno. Di questi turisti non sappiamo che farne. Nel ringraziare la polizia per le rapide e accorte indagini, il Museo dello Sbarco di Salerno puntualizza che le legittime rimostranze e la difesa della ragazza, seguite da una denuncia alle forze dell'ordine, sono un atteggiamento civile e degno di una città europea. Una bottigliata in faccia no".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento