menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorsi

I soccorsi

Rissa nella notte in un appartamento in centro, ferito alla giugulare un giovane

La lite è scoppiata tra tre stranieri all'interno di uno stabile occupato. Per entrare nell'appartamento, le cui porte erano murate, sono dovuti intervenire oltre alla Polizia, ai volontari dell'Humanitas e della Croce Rossa, anche i Vigili del Fuoco

Rissa nel corso della notte, intorno all’una, in un appartamento occupato abusivamente da diversi stranieri, tra via Vernieri e via Polito, a Salerno. Sul posto, la Polizia e i volontari dell'Humanitas e della Croce Rossa, nonchè i Vigili del Fuoco per entrare nell’appartamento le cui porte erano murate. I poliziotti hanno trovato all’interno della casa un cittadino rumeno con ferite e tumefazioni evidenti al volto e alla giugulare. E per questo  hanno chiesto l’intervento di un'ambulanza, che l'ha trasportato con urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d'Aragona, dov’è stato refertato con una prognosi di 30 giorni

L’uomo, trovato privo di documenti di riconoscimento, è stato identificato per A.V di 40 anni, di etnia rumena, con alle spalle qualche piccolo precedente penale per reati contro il patrimonio. I poliziotti hanno accertato che quest’ultimo, intorno alle 00:45, mentre riposava in una stanza con altri cittadini rumeni è stato aggredito brutalmente da tre sconosciuti connazionali, i quali lo hanno pestato fino al punto di lasciarlo sanguinante sul pavimento. Le altre persone presenti all’interno dell’abitazione, risultate completamente estranei ai fatti, sono state condotte comunque presso la caserma Pisacane dov’è stata accertata l’irregolare presenza sul territorio nazionale di uno di loro, tale F.V.G. di 45 anni.  Costui, infatti, è risultato destinatario di un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale e, quindi, è stato posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’esecuzione del provvedimento.

Allo stato sono in corso ulteriori indagini tese all’individuazione dei responsabili dell’aggressione ed al reale movente che ha indotto i tre uomini a malmenare un loro connazionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento