rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Largo Sedile del Campo

Via Largo Campo, sequestrata struttura abusiva

I finanzieri hanno posto i sigilli ad una struttura esterna di un locale in quanto occupava suolo pubblico senza alcuna autorizzazione: denunciato il titolare

Occupazione di suolo pubblico nel centro storico, scatta il sequestro di una tensostruttura adibita a sala esterna di ristorazione. I militari della guardia di finanza, su delega della procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno hanno sequestrato, in zona Largo Campo, una struttura posta all'esterno di un ristorante, nelle immediate vicinanze della fontana "Vanvitelli".

I sigilli sono scattati in quanto i finanzieri hanno accertato, si legge in una nota, l'occupazione senza alcun titolo del suolo pubblico comunale, oltre alle varie difformità della struttura dal punto di vista urbanistico. Il titolare dell'attività è stato deferito all'autorità giudiziaria "per violazione delle norme in materia urbanistica e paesaggistica ed occupazione abusiva di suolo pubblico". All'operazione hanno preso parte gli uomini della polizia municipale e dell'ufficio tecnico del comune di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Largo Campo, sequestrata struttura abusiva

SalernoToday è in caricamento