rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Castellabate

Castellabate, "bollette in ritardo": la protesta del sindaco Spinelli

Il primo cittadino della località set di Benvenuti al Sud ha scritto alla direzione centrale delle Poste di Salerno per chiedere chiarimenti sui ritardi nella consegna lamentati dai cittadini della frazione San Marco

Una lettera per chiedere chiarimenti e per protestare è stata inviata alla direzione centrale di Salerno di Poste Italiane dal sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, per lamentare, si apprende dall'ANSA, ritardi nel recapito delle bollette nella frazione San Marco della cittadina cilentana set del film Benvenuti al Sud. Molti residenti hanno fatto appello al primo cittadino che ha quindi scritto una missiva alle Poste: "Nelle ultime settimane - ha spiegato Spinelli - mi sono arrivate numerose segnalazioni da parte dei cittadini che abitano nella frazione San Marco. Le lamentale riguardano il mancato recapito della posta o l'arrivo di bollette ormai scadute. Ho ritenuto opportuno contattare i responsabili provinciali di Poste Italiane per chiedere chiarimenti e per protestare per il susseguirsi di questi disservizi. Mi auguro che la situazione si risolva al più presto, altrimenti sarò costretto a prendere provvedimenti a tutela dei cittadini di Castellabate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellabate, "bollette in ritardo": la protesta del sindaco Spinelli

SalernoToday è in caricamento