Turbativa d'asta a Roccadaspide: scatta la perquisizione della Dia, nei guai una società

Eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Dda di Salerno, nei confronti del titolare di una società per azioni di Roccadaspide, vincitrice della gara di appalto per la manutenzione della pubblica illuminazione di Agropoli

Questa mattina la Dia, coordinata dal Tenente Colonnello Giulio Pini, ha eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Dda di Salerno, nei confronti del titolare di una società per azioni di Roccadaspide, vincitrice, da 15 anni, della gara di appalto per la manutenzione della pubblica illuminazione di Agropoli.

Le accuse

Il titolare risulta accusato di turbativa d’asta. L’indagine, di cui è titolare il pm Montemurro, è la stessa del filone Alfieri/Coppola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento