Turbativa d'asta a Roccadaspide: scatta la perquisizione della Dia, nei guai una società

Eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Dda di Salerno, nei confronti del titolare di una società per azioni di Roccadaspide, vincitrice della gara di appalto per la manutenzione della pubblica illuminazione di Agropoli

Questa mattina la Dia, coordinata dal Tenente Colonnello Giulio Pini, ha eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Dda di Salerno, nei confronti del titolare di una società per azioni di Roccadaspide, vincitrice, da 15 anni, della gara di appalto per la manutenzione della pubblica illuminazione di Agropoli.

Le accuse

Il titolare risulta accusato di turbativa d’asta. L’indagine, di cui è titolare il pm Montemurro, è la stessa del filone Alfieri/Coppola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento