Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Roccadaspide

Roccadaspide, strappate le pellicole della campagna “Pink Your Life”

La struttura del progetto comprendeva l’illuminazione rosa per l’intero mese d’ottobre in concomitanza con tutti i Paesi che condividono questa causa, solidale per il genere femminile

Raid vandalico a Roccadaspide, dove ignoti, sabato sera, hanno strappato le pellicole rosa che avvolgevano le lampade della campagna nazionale “Nastro Rosa” nell’ambito dell’iniziativa sociale “Pink Your Life” promossa per la condivisione di valori umani. La struttura del progetto comprendeva l’illuminazione rosa per l’intero mese d’ottobre in concomitanza con tutti i Paesi che condividono questa causa, solidale per il genere femminile.

Le reazioni

Tanta amarezza viene espressa dal consiglio direttivo e dal presidente dell’associazione LiberaMenteDonne: “Ci scusiamo con la cittadinanza per aver mancato di parola ieri sera nel progetto appena promosso,ma provvederemo quanto prima al ripristino e a rendere nuovamente Rosa Largo Fratelli del Giudice. Atti così vili e volgari sono stati una forma di offesa e di poco rispetto nei confronti di chi ha lavorato e sostenuto il progetto, di chi ci ha creduto e di chi in quelle luci vedeva un passo avanti nello sviluppo della propria comunità”. Il sindaco Gabriele Iuliano, nel condannare il gesto, chiede ai vigili urbani di “attivare immediatamente ogni attività di indagine finalizzata ad individuare i responsabili e procedere con celerità e fermezza all’applicazione di tutte le sanzioni previste per legge”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccadaspide, strappate le pellicole della campagna “Pink Your Life”
SalernoToday è in caricamento