Ucciso per dei lavori da 50 euro, Cassazione conferma condanna a 14 anni

I giudici di secondo grado avevano poi confermato la condanna, così come la Suprema Corte, che ha reso esecutiva la sentenza

E' stata confermata la condanna ai danni di F.N. , giudicato colpevole per l'omicidio del 67enne Vincenzo Caruso, avvenuto a Roccagloriosa il 29 novembre 2016. Il quarantenne rumeno in primo grado aveva scelto il rito abbreviato, per poi essere condannato a 14 anni di carcere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello e la Cassazione

I giudici di secondo grado avevano poi confermato la condanna, così come la Suprema Corte, che ha reso esecutiva la sentenza. Stando alle accuse, i due avevano discusso sul mancato pagamento di 50 euro dovuti dalla vittima per dei lavori effettuati sulla sua auto, una Fiat Punto. Secondo gli avvocati della famiglia, l'imputato non avrebbe mai eseguito quei lavori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento