rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Roccapiemonte

Fu trovato con le orecchie e le parti intime amputate: Lele trova casa

Ad adottare il simil maremmano di appena un anno che, lo scorso 9 gennaio, venne salvato dai volontari dell'associazione zoofila "Dalle zampe al cuore" di Roccapiemonte, è stata una donna milanese

E’ stato adottato da una milanese amante degli animali, di nome Tiziana Parini, il dolcissimo Lele, simil maremmano di appena un anno che, lo scorso 9 gennaio, è stato salvato dai volontari dell’associazione zoofila “Dalle zampe al cuore” di Roccapiemonte. Il cucciolone venne trovato è stato trovato con le orecchie e le parti intime amputate, molto probabilmente con un coltello. La donna, vedendo le foto di Lele, non ci ha pensato due volte decidendo di adottare lo sfortunato maremmano che, dopo 19 ore di viaggio, il 4 febbraio è arrivato nella sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fu trovato con le orecchie e le parti intime amputate: Lele trova casa

SalernoToday è in caricamento