Incendio in un'azienda di Roccapiemonte, l'Arpac avvia un'indagine ambientale

Dalla mattina della domenica appena trascorsa, i tecnici del dipartimento provinciale di Salerno hanno lavorato per svolgere indagini ambientali a seguito dell'incendio che nella notte tra il 21 e il 22 dicembre ha colpito una grossa azienda

Dalla mattina della domenica appena trascorsa, i tecnici Arpac del dipartimento provinciale di Salerno hanno lavorato per svolgere indagini ambientali a seguito dell'incendio che nella notte tra il 21 e il 22 dicembre ha colpito un sito produttivo di via Piedirocca a Roccapiemonte.

I controlli

In prima battuta, nella mattinata del 22 il personale dell'Agenzia ha effettuato una attenta ricognizione dello stato dei luoghi, nel corso della quale si è cercato di individuare la tipologia di materiale assoggettato all'incendio, le modalità costruttive dell'edificio coinvolto, nonchè il contesto antropico e ambientale in cui è ubicato il sito colpito dalle fiamme. Di conseguenza, gia' nella giornata del 22 dicembre, all'azienda titolare del sito interessato dall'incendio sono state impartite, tramite la Polizia Municipale di Rocca, delle prescrizioni tecnico operative finalizzate a minimizzare gli impatti ambientali derivanti dalle attività di spegnimento, attività che erano ancora in corso ad opera dei Vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultati dell'aria nei prossimi giorni

Nella stessa giornata del 22 dicembre, sulla scorta di una prima valutazione della composizione dei materiali interessati dall'incendio, i tecnici Arpac hanno installato, nei pressi del sito colpito dalle fiamme, due dispositivi mobili per il campionamento dell'aria, allo scopo di rilevare le concentrazioni di diossine e furani, polveri sottili, metalli pesanti e idrocarburi policiclici aromatici (IPA). I risultati del primo ciclo di campionamento verranno diffusi nei prossimi giorni, compatibilmente con i tempi tecnici necessari per l'elaborazione dei dati. In base ai risultati del monitoraggio della qualita' dell'aria, l'Agenzia valuterà se effettuare ulteriori indagini sul caso specifico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento